Macchine per pastifici professionali

Macchine per pastifici professionaliMacchine per pastifici professionali dai 10 ai 300 kg/h. Dalle più piccole macchine per Ristorazione come la P/10 o la RN/80 che producono rispettivamente 10 kg/h di sfoglia e 25 kg/h di Ravioli, alle sorelle maggiori che arrivano sino a 300 kg/h in continuo con tutti gli accessori per automatizzare il processo produttivo.

Il nuovo Catalogo 2016 comprende macchinari per pastifici professionali come: Gnoccatrici automatiche da 75 a 150 kg/h, Taglierine da banco e automatiche fino a 250 kg/h di tagliatelle, pastorizzatori a gas e a vapore fino a 6 metri con rendimenti dichiarati del 92%, Macchine per pastifici professionalilaminatoi automatoci a doppia vasca fino a 600 mm di larghezza sfoglia, macchine formatrici per Cappelletti e Agnolotti fino a 120 kg/h., le novità Brevettate come la macchina per lasagna e cannelloni precotti, macchine per Orecchiette e prodotti tipici pugliesi regionali fino a 200 kg/h.

Completiamo la sezione macchine per pastifici professionali con il trattamento termico: Pastorizzatori a gas, elettrici e a vapore dai 30 ai 150 kg/h, Essiccatoi statici fino a 4 carrelli Macchine per pastifici professionaliper 100 telai, Sterilizzatori e Raffreddatori a nastro per una migliore conservazione della pasta fresca confezionata in A.T.M.

Nella sezione attrezzature completiamo l’offerta con Termosigillatrici e Confezionatrici in ATM, forni a convenzione vapore, frigoriferi, abbattitori di temperatura, banchi di esposizione, cucine a gas e tutta l’attrezzatura che un laboratorio artigianale o un pastificio industriale necessità.

Cosa occorre per aprire un Pastifcio Artigianale? Per aprire ed avviare un pastificio artigianale non sono necessari investimenti particolarmente elevati, né conoscenze tecniche sofisticate. Basta infatti frequentare il corso che gratuitamente mettiamo a disposizione dei nostri clienti per apprendere i trucchi del mestiere. Insomma, ci sono ottimi motivi per ritenere che avviare un negozio di pasta fresca, oggi, possa ancora essere una buona idea per diventare imprenditori.

Oggi una delle molteplici possibilità per aprire un Pastificio, è quella di affidarsi ad un Consulente per lo sviluppo di un Business Plan per L’italia oppure un Business Plan per il Lazio. Tutto questo per accedere a contributi, finanziamenti e agevolazioni.

Macchine per pastifici professionaliPer aprire un Pastificio si può cominciare in piccolo con un locale di soli 50 m². Tale laboratorio dovrà essere munito di tutto il necessario per una preparazione agevole della pasta fresca e per la vendita del prodotto finito. Per il laboratorio occorre: un tavolo da lavoro, una pressa impastatrice, un laminatoio-taglierina, una raviolatrice automatica, una gnoccatrice, una formatrice per cappelletti ed agnolotti, un gruppo di taglio da abbinare alla pressa per la pasta corta, un preincartatore a 4 telai, un frigorifero, un tritacarne con grattugia combinato, un lavello e una cucina con 4 fuochi completa di cappa di aspirazione.
Per la vendita: un banco refrigerato, una bilancia elettronica e un registratore di cassa.
In totale si stima un investimento necessario dai 40.000 fino ai 70.000 €uro, considerandocorsi-pasta-senza-glutine anche la disponibilità di alcune MACCHINE USATE, REVISIONATE E GARANTITE COME LE NUOVE.

Oggi ci sono molte possibilità per aprire un attività di produzione di pasta fresca, anche con l’aiuto di contributi e finanziamenti regionali, statali ed Europei. Basta consultare i portali specializzati a questa pagina, e chiedere al vostro Commercialista di fiducia, che saprà consigliarVi su quale strategia dottare.

Completiamo la nostra offerta con i Corsi di Formazione per aprire un Pastificio post- vendita, tassello fondamentale per la buona riuscita del vostro business. Avere sin da subito un professioniatsra al vostro fianco, che vi trasmetta e condivida con voi i segreti per una buona produzione di pasta fresca è il segreto del nostro e vostro successo.

Macchine per pastifici professionali