La Pama in Giappone con la pasta fresca km 0

La Pama in Giappone con la pasta fresca km 0

Aver saputo coniugare la tradizione della pasta italiana con la materia prima TOP in Giappone è stata una vera scommessa ma…VINCENTE.
Claudia Cecchini ragazza intraprendente italiana ha saputo coniugare 2 tradizioni food: la pasta italiana ed il riso Asiatico.

Si perché suo marito Giapponese, coltiva in Giappone il riso in una bellissima tenuta di 15 ettari. Da qui l’idea di sfruttare questa fantastica pianta graminacea di origine asiatica in farina per poi darle forma e gusto…ecco a voi la Pasta.

Abbiamo quindi pasta fresca a km. 0 di ottima qualità, con le proprietà organolettiche del riso, dal gusto particolare ma pur sempre molto vicino a quello italiano.

Pasta corta, pasta lunga e pasta ripiena come i ravioli, prodotti con i ripieni più accattivanti. Gustare in Giappone un piatto di pasta fresca non è da tutti.

Il parco macchine che abbiamo fornito è completo dalla prima all’ultima attrezzatura. La fornitura si è poi completata con la formazione in loco del nostro Tecnico pastaio che in 10 gg ha saputo trasmettere tutte le nozioni tecniche e ricette al personale del Pastificio in Giappone.

A Claudia e suo marito i più sentiti complimenti e affettuosi auguri per la magnifica avventura.

Merita la visione il servizio trasmesso sulla RAI.

 

Commenti chiusi